Eventi

GAMES&COMICS DAY – SARNANO (MC) – 26 GIUGNO 2011

Posted by on 15 giu 2011 in appuntamenti, eventi | 0 comments

GAMES&COMICS DAY – SARNANO (MC) – 26 GIUGNO 2011

Domenica 26 Giugno Sarnano si prepara ad accogliere, Games and Comics Day [beta], anteprima del grande evento ludico e fumettistico della sua storia!

Games and Comics 2012macrocefali creativi, spiriti ribelli, personaggi bizzarri dalla lunga barba si aggirano furtivi tra i vicoli medioevali del borgo, mescolandosi a singolari strateghi di una realtà parallela.

Tutti eccezionalmente riuniti per un solo giorno: la prima grande kermesse dedicata al mondo dei giochi da tavolo e del fumetto d’autore.

 

Cala il sipario sulla trentesima Mostra Mercato di Antiquariato e Artigianato Artistico

Posted by on 7 giu 2011 in mostra mercato | 0 comments

Cala il sipario sulla trentesima Mostra Mercato di Antiquariato e Artigianato Artistico

Cala il sipario sulla trentesima Mostra Mercato di Antiquariato e Artigianato Artistico della città di Sarnano. Per il Borgo di Sarnano si è trattata di un’edizione speciale perché entrare negli “ENTA” di una manifestazione è sempre un momento per fermarsi a riflettere…

Tradizione e novità si sono intrecciate alla perfezione. Ad appuntamenti consolidati come il Premio Giornalistico Leo Birzoli o l’incontro con alcuni immancabili espositori, si sono affiancate piacevoli novità come i tanti prestigiosi appuntamenti teatrali: “Prova d’attore all’Italiana” di Luca Mezzabotta, Mario Pirovano in “Mistero Buffo” di Dario Fo, “Aspettiamo un’altra generazione d’italiani”, omaggio al marchigiano Romolo Murri con Cesare Bocci.

E ancora, vale la pena annoverare la mostra di Vittore Crivelli- da Venezia alle Marche, che è stata inaugurata proprio il giorno di apertura della manifestazione, e che rappresenta un pregevole esempio di valorizzazione del patrimonio artistico locale.

E con il cabaret di Laura Marcolini e i concorsi come “scatta una foto dell’ inaugurazione” c’è stato spazio anche per momenti più leggeri all’insegna del divertimento.

Quest’anno i contributi online sono stati molti: foto, comunicati stampa, video e interazione in tempo reale hanno permesso agli utenti di essere sempre aggiornati sulle ultime novità della manifestazione.

Il pubblico ha risposto con entusiasmo e partecipazione, segno che, nonostante gli anni, la Mostra Mercato è una tradizione che non passa di moda perché ha saputo rinnovarsi ogni volta…

La Racchia di Sarnano chiude la XXXª Mostra Mercato

Posted by on 5 giu 2011 in appuntamenti, mostra mercato | 0 comments

La Racchia di Sarnano chiude la XXXª Mostra Mercato

Giornata di chiusura della Mostra Mercato dell’Antiquariato e dell’Artigianato Artistico di Sarnano domenica 5 giugno alle ore 16.30 in Piazza Perfetti con lo spettacolo de La Racchia, il complesso storico sarnanese conosciuto in tutto il mondo, allieterà il pomeriggio con le musiche nazional-popolari suonate con strumenti caserecci.

La Racchia è stata definita “la Banda più pazza del mondo” da un famoso conduttore televisivo, mentre lo scrittore e poeta Giuseppe Marotta la definì, dopo averla vista ad una sfilata per le vie di Roma, “l’abnorme lunare banda”. Alla direzione un maestro che con un cucchiaio da cucina dirige abilmente questa divertente banda. Strumenti strani ed impensati, forchettoni, grattugia, pentole, scope, brustolini, macinini, fiaschetti e scarichi, che nonostante tutto riescono ad emettere dei suoni perfettamente modulati.

Alla Mostra Mercato si trovano mobili, quadri, vetri, argenterie, arazzi, tappeti, stampe, sculture, gioielli, ma anche piccolo collezionismo dove poter trovare “robe” uniche ed originali.

Da non perdere a Palazzo del Popolo di Sarnano, la prestigiosa mostra “VITTORE CRIVELLI da VENEZIA alle MARCHE” che si protrarrà fino al 6 novembre. L’esposizione nasce con l’intento di presentare al grande pubblico una raccolta di opere di Vittore Crivelli, del fratello Carlo e di altri pittori e scultori attivi nei centri più interni delle Marche nella seconda metà del ’400, mettendo in risalto il rapporto tra i dipinti e il contesto storico e paesaggistico per i quali vennero creati.

Orario

festivi 9-13 e 15-22

Info: tel 0733657144 – 0733659911

Premio Giornalistico Leo Birzoli – Sarnano (MC) – 3 giugno 2011

Posted by on 3 giu 2011 in appuntamenti, mostra mercato | 0 comments

Premio Giornalistico Leo Birzoli – Sarnano (MC) – 3 giugno 2011

Venerdì 3 giugno, nell’ambito della Mostra Mercato dell’Antiquariato e dell’Artigianato Artistico, l’Amministrazione comunale di Sarnano in collaborazione con il circolo di Piazza Alta, organizza l’XIª edizione del Premio giornalistico Leo Birzoli, intitolato al grande giornalista d’origine sarnanese.

La manifestazione ha riscosso un grande successo fin dalla prima edizione, decretato dall’affetto che i sarnanesi conservano per il loro concittadino scomparso nel 1998, ma soprattutto perché affronta problemi attuali come la comunicazione, la professionalità del giornalista, l’informazione attuale.

La cerimonia di premiazione, alla presenza delle autorità comunali e provinciali e dei familiari del giornalista Leo Birzoli, si svolgerà il 3 giugno alle 17.30, al Teatro comunale della Vittoria.

L’eredità di uno dei simboli del giornalismo e dell’impegno civile è il tema centrale del libro “Mentre l’orchestrina suonava Gelosia” (ed. Mondadori), che verrà presentato nel corso della cerimonia dall’autore Antonio Roccuzzo. Inviato speciale de L’Espresso, e caporedattore del TG La 7, Roccuzzo racconta il peso che l’incontro con Giuseppe Fava rivestì nella sua formazione di cronista fin dagli esordi con Il Giornale del Sud, che nella Catania dell’inizio degli anni Ottanta portò avanti un’importante opera di informazione antimafia, proseguita successivamente da I Siciliani.
L’autore ricostruisce il clima in cui maturò l’omicidio del suo mentore, ma anche la formazione di un gruppo di giornalisti che trasformarono la lezione di Fava nella stella polare della loro vita civile e professionale.

Al termine è previsto un momento musicale con “La scena Marchigiana”, omaggio alla Musica dagli Allievi dell’associazione “Le antiche torri”.

Il Premio giornalistico è indetto in collaborazione con la facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata, in favore di uno studente particolarmente meritevole. Intervengono il professor Luigi Lacchè, rettore dell’Università degli Studi di Macerata e Barbara Pojaghi, preside della Facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Macerata.

Leo Birzoli nacque a Sarnano il 31 gennaio 1928 e rimase sempre molto affezionato al suo paese, nel quale tornava appena possibile, nonostante i suoi numerosi impegni a Roma, nell’ambito della Rai, dove ebbe importanti incarichi di vertice: caporedattore delle rubriche culturali dal ’70 al ’75, vicedirettore del Giornale Radio della Terza Rete dal ’76 all’81 e direttore della Prima Rete radiofonica dall’82 all’86.
Consigliere d’amministrazione della Rai, venne eletto vicepresidente dell’Ente nel 1986. Restò in carica fino al 1993.

Fu docente del corso di giornalismo medico-scientifico della II Università di Roma e componente del comitato direttivo della Scuola di Giornalismo di Perugia. Nel corso della sua prestigiosa carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Navicella e due Telegatti. Leo Bizoli morì a Roma il 29 gennaio 1998.

Aspettiamo un’altra generazione di Italiani – Sarnano – 4 giugno 2011

Posted by on 1 giu 2011 in appuntamenti, mostra mercato | 0 comments

Sabato 4 giugno al Teatro della Vittoria di Sarnano si riscopre la modernità di un personaggio marchigiano che ha segnato la storia: il sacerdote Romolo Murri.

Nato a Monte San Pietrangeli, fu un personaggio estremamente complesso ed eclettico, le cui idee rivoluzionarie gli costarono un allontanamento dalla scena politica e una scomunica.

Lo spettacolo, sapientemente condotto dalla regia di Gabriela Eleonori, si presenta come una serie di flashback che svelano la vita di Murri mettendo in luce il complesso incontro-scontro con il contesto storico politico dell’epoca e la straordinaria attualità e forza del suo pensiero.

4 giugno ore 21: 15
Teatro della Vittoria – Sarnano
Aspettiamo un’altra generazione di Italiani
Omaggio Teatrale dedicato a Romolo Murri
Con Cesare Bocci e Giovanni Moschella, per la regia di Gabriela Eleonori.

eventi sarnano

UN WEEK END DI BUONI MOTIVI PER RITROVARSI A SARNANO

Posted by on 27 mag 2011 in mostra mercato | 0 comments

Tanti sono i buoni motivi per trascorrere un week end a Sarnano: un centro storico incantevole, l’aria buona, lunghissime giornate di sole primaverile, il profumo di succulenti prodotti tipici che invade i vicoletti del Paese. A tutto questo si aggiunge la Trentesima Edizione della storica Mostra Mercato di Antiquariato e Artigianato Artistico che, oltre alla prestigiosa Mostra del Crivelli, riserva per questo week end due imperdibili appuntamenti.

Venerdì 27 maggio alle 21: 30 presso il Teatro della Vittoria di Sarnano l’Associazione IMPROVVIVO presenta “Prova d’attore all’italiana”, regia di Luca Mezzabotta.

Lo spettacolo mette in scena le vicende di una giovane compagnia teatrale in prova, e lo fa con un continuo movimento di ritmo ed energia che non può non coinvolgere lo spettatore. Catapultati in un intreccio di brani recitati e vicende personali degli attori protagonisti, come spesso accade, il palcoscenico diventa specchio della vita offrendo innumerevoli spunti per riflettere sulla società moderna….

Domenica 29 maggio alle ore 17.30 presso il Teatro della Vittoria di Sarnano va in scena MISTERO BUFFO, interpretato da Mario Pirovano, vero erede di Dario Fo attore.

Lo spettacolo più famoso di Dario Fo, ormai considerato un classico del ‘900, è uno straordinario impasto-comico drammatico, una messa in scena del grottesco, una rappresentazione che nasce dal popolo e che mira a provocare lo spettatore fino ad agitarlo. Molte sono le giullarate che si susseguono incalzanti e Pirovano ce ne presenta 4: “La fame dello Zanni”, la storia di una fame atavica attraverso sproloqui e contorsioni da funambolo; “La Resurrezione di Lazzaro”, descrizione del miracolo più popolare del Nuovo Testamento; e ancora “Il Primo Miracolo di Gesù Bambino”e “Bonifacio VIII” e il suo incontro-scontro con Gesù. Il tutto recitato in un mix di dialetti coloriti ma comprensibilissimi che l’incisività gestuale va a rafforzare, regalando momenti di incontenibile comicità per lo spettatore.

Pirovano-Sarnano

SCATTA A SARNANO… sarai fotoreporter per un giorno!

Posted by on 18 mag 2011 in mostra mercato | 0 comments



Il 21 maggio Sarnano ti aspetta per dare il via alla storica Mostra Mercato di Antiquariato e Artigianato Artistico, che quest’anno compie 30 anni! Il giorno della inaugurazione la tua presenza sarà indispensabile.

Perché? Potrai essere il nostro fotoreporter per un giorno! Scatta una foto originale, fuori dagli schemi; trova un particolare nascosto, quel dettaglio che solo tu riesci a cogliere e… inviacelo!

Hai due settimana di visibilità per farti votare da tutti gli amici e appassionati.

La foto che riceverà più stelline sarà premiata con un BIGLIETTO OMAGGIO per la prestigiosa mostra di VITTORE CRIVELLI che dal 21 maggio si protrarrà fino al 6 Novembre 2011 presso Palazzo del Popolo e altre sedi.

E in più, potrai assaggiare la tipica cucina sarnanese con un pranzo gratuito presso l’Agriturismo il Jolly!

Sarnano ti aspetta… SCATTA ALL’INAUGURAZIONE!!!

Inserisci foto | Aggiunte di recente | Le piu viste | Le piu votate

Mostra Mercato di Antiquariato ed Artigianato Artistico

Posted by on 22 apr 2011 in mostra mercato | 0 comments

Mostra Mercato di Antiquariato ed Artigianato Artistico

E siamo arrivati a 30! Quest’anno più che mai Sarnano è pronta ad accogliere la storica “Mostra mercato di antiquariato ed artigianato artistico” con la sola voglia di stupire. La manifestazione, giunta alla trentesima edizione,  è ormai una tradizione che i sarnanesi portano nel cuore.  Orgogliosi di condividerla con tutti gli appassionati che ogni anno si riversano nel centro storico per scoprirne le novità, desiderano solo non deluderne le aspettative.

E così , come un incantevole  salotto a cielo aperto,  Sarnano accoglie i suoi ospiti mostrandosi al meglio.  Il clima di festa invade ogni scorcio. Dal 21 maggio al 5 giugno 2011, 40 espositori provenienti da tutto il mondo prendono posto nelle vecchie botteghe restaurate, tra antiche cantine ed edifici storici dal fascino intramontabile. L’atmosfera  si anima. Catapultati in un passato dove tutto è magia, fantastichiamo tra oggetti preziosi e chincaglierie di ogni genere. Persi tra mille stimoli passeggiamo alla ricerca di piccoli grandi affari… magari quel mobiletto da sempre sognato, è proprio lì che ci aspetta!

E in un’epoca in cui il made in Italy è solo un’etichetta, ci ritroviamo a vivere l’incanto di un mastro vetraio che crea una leggerissima ampolla davanti ai nostri occhi, piuttosto che ammirare un pizzo pregiato che nasce dall’estro creativo di mani esperte.

In  questa occasione verrà inoltre inaugurata a Palazzo del Popolo di Sarnano, la prestigiosa mostra “VITTORE CRIVELLI da VENEZIA alle MARCHE” che si protrarrà fino al 6 novembre. L’esposizione nasce con l’intento di  presentare al grande pubblico una raccolta di opere di Vittore Crivelli, del fratello Carlo e di altri pittori e scultori attivi nei centri più interni delle Marche nella seconda metà del ’400, mettendo in risalto il rapporto tra i dipinti e il contesto storico e paesaggistico per  i quali vennero creati.

16 giorni pensati per coinvolgerti in un turbinio di emozioni. Vieni a scoprire il ricco e irresistibile programma di quest’anno e lasciati tentare

Dal 21 maggio al 5 giugno 2011
Centro Storico
Sarnano

Orario
feriali 17-20
prefestivi 9-13 e 15-23
festivi 9-13 e 15-22

Info: tel 0733657144 – 0733659911

Programma-Mostra

Vittore Crivelli da Venezia alle Marche – Maestri del Rinascimento nell’Appennino

Posted by on 21 apr 2011 in arte, eventi | 0 comments

Vittore Crivelli da Venezia alle Marche – Maestri del Rinascimento nell’Appennino

Sarnano (MC), autentico gioiello architettonico e paesaggistico nelle Marche, il 21 maggio inaugura la grande mostra VITTORE CRIVELLI da Venezia alle Marche – Maestri del Rinascimento nell’Appennino, curata da Francesca Coltrinari dell’Università di Macerata e Alessandro Delpriori dell’Università di Firenze. Nel comitato scientifico tra gli altri Vittoria Garibaldi, Soprintendente per i Beni Storici e Artistici delle Marche.

La mostra, che riunisce più di 40 opere, è organizzata da Scocco&Gabrielli -Servizi per i Beni Culturali srl. E’ promossa dal Comune di Sarnano in collaborazione con la Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico delle Marche e il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Macerata, della Provincia di Fermo, della Comunità Montana dei Monti Azzurri, dell’Università di Macerata, facoltà di Beni Culturali e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata e Fondazione Carifermo.

Si tratta della prima esposizione mai dedicata a Vittore Crivelli (1430-1502), protagonista insieme al fratello Carlo della pittura delle Marche centrali negli ultimi vent’anni del Quattrocento.

(altro…)

Castrum Sarnani 2011: la cultura e i sapori del medioevo nell’antico Borgo di Sarnano

Posted by on 20 apr 2011 in appuntamenti | 0 comments

Castrum Sarnani 2011: la cultura e i sapori del medioevo nell’antico Borgo di Sarnano

Dal 6 al 14 agosto 2011 si svolgerà la nuova edizione di Castrum Sarnani, dove antichi mestieri, giullari, saltimbanchi, musici, cantastorie si alterneranno nell’antico borgo di Sarnano coinvolgendo i turisti in una particolare atmosfera di altri tempi.

Una rievocazione storica organizzata dall’ Associazione Tamburini del Serafino: questa Castrum Sarnani riporta in vita gli usi e i costumi della Sarnano medievale, e la cittadina dell’Alto Maceratese per l’occasione si addobba e si riveste in sintonia ed in linea con l’evento.

L’idea di Castrum Sarnani nasce dalla voglia di riportare a rivivere le emozioni, la cultura e i sapori del medioevo nell’antico Borgo di Sarnano. Strade, viuzze, vicoli e piazze si animano portando il visitatore sempre più stupito tra i mestieri di un tempo.

Culmine della manifestazione il 14 agosto col Banchetto del Podestà: un vero e proprio banchetto medievale nella piazza Alta, attorniati dalla splendida cornice dei maestosi palazzi del centro storico, che offrirà la possibilità di gustare gli antichi piatti medievali indossando abiti d’epoca.

Nel corso della cena sulla piazza si alterneranno spettacoli di musici, mangiafuoco, giocolieri, saltimbanchi e sbandieratori.

I visitatori che entrano a Castrum Sarnani conosceranno l’antica moneta coniata per l’occasione così l’acquisto di gadget e souvenir o gli spuntini nelle osterie e taverne avrà il sapore d’altri tempi.


Radices: lo spettacolo di rievocazione storica proposto dal gruppo Tamburini. Lo spettacolo trae ispirazione dalla vera storia della nascita del Comune di Sarnano.